IL CORVINO TUTTOFARE

Questione di unità, compattezza, e anche di ruoli. Non si scompone troppo la Fiorentina di fronte al proprio allenatore, e anzi cerca di andare oltre quel tono dimesso che, dopo la prima amichevole, tanto ha fatto parlare.

I commenti sono chiusi