Il grafene per il fotovoltaico del futuro

Su Advanced Energy Materials ricerca guidata dall’Università di Firenze con il contributo di Fondazione CR Firenze

L’utilizzo del grafene potrebbe migliorare le prestazioni del fotovoltaico del futuro e renderlo economicamente più conveniente.
E’ il risultato di una recente ricerca pubblicata sulla rivista “Advanced Energy Materials”, frutto del lavoro di un team guidato da Anna Vinattieri e Francesco Biccari, entrambi afferenti al Dipartimento di Fisica e astronomia dell’Università di Firenze, in collaborazione con l’Università di Roma Tor Vergata e The Centre for Hybrid and Organic Solar Energy-CHOSE, l’Istituto Italiano di Tecnologia di Genova e il Technological Educational Institute di Creta.

La ricerca è stata finanziata da Fondazione CR Firenze, dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, e dal Programma quadro europeo per la ricerca e l’innovazione Horizon 2020.

SCARICA IL COMUNICATO

L'articolo Il grafene per il fotovoltaico del futuro proviene da Fondazione CR Firenze.

I commenti sono chiusi