Inaugurata la nuova palestra a Camporgiano (Lucca), il saluto dell’assessore Grieco

FIRENZE - "La sicurezza delle strutture scolastiche rappresenta per l'amministrazione di Camporgiano e per la Regione Toscana, prima che un dovere da rispettare, un obiettivo da perseguire per migliorare la vivibilità degli ambienti, sia per i bambini che li frequentano che per il personale scolastico che vi trascorre le proprie giornate lavorative".

E' questo uno dei passaggi più significativi del saluto che l'assessore regionale a istruzione, formazione e lavoro Cristina Grieco ha inviato a Camporgiano (Lucca) dove oggi è stata inaugurata la ristrutturata palestra e il campetto polivalente.

L'assessore, dispiaciuta di non poter partecipare a causa di altri impegni istituzionali, ha voluto rappresentare la soddIsfazione della giunta regionale per questa giornata. "La ristrutturazione e l'adeguamento sismico della palestra rappresentano la realizzazione di un atto di impegno assunto dalla stessa Amministrazione Comunale" ha scritto; questa opera, ha poi aggiunto "è stata resa possibile per la sinergia di azioni tra i vari livelli istituzionali (livello europeo, statale, regionale, e locale ) e per la convergenza su un obiettivo così importante di finanziamenti pubblici e privati".

"E' sempre una grande soddisfazione – ha poi concluso - quando una Comunità si ritrova per festeggiare un avvenimento che testimonia l'impegno ad investire sul futuro dei nostri bambini e dei nostri ragazzi.

I commenti sono chiusi