Incendi, Maremma: evacuato Cinigiano in

Incendi, Maremma:  evacuato Cinigiano in

Il paese di Cinigiano  è circondato dalle fiamme e il fumo rende irrespirabile l’aria.  Sul posto stanno operando 4 Canadair e elicotteri della Regione.

L’incendio sarebbe partito dalla zona di Granaione, nel vicino comune di Campagnatico. Sul posto stanno operando 4 Canadair e elicotteri della Regione.  “La situazione è molto critica. Tutto il paese è stato evacuato. Chi autonomamente ha deciso di andarsene e chi su nostro consiglio. In pericolo c’è anche l’abitato di Castiglioncello Bandini”. Lo ha detto Romina Sani, sindaco di Cingiano (Grosseto). Il paese, che è situato alle  pendici dell’Amiata, in Maremma,  è interessato da un grande fronte di fuoco che sta bruciando gran parte della vegetazione e bosco circostanti. Il paese è circondato dalle fiamme e il fumo rende irrespirabile l’aria.

In tanto sono state revocate tutte le ordinanze di evacuazione ancora in essere a Massarosa (Lucca), in seguito al grande incendio che ha interessato la zona, ad esclusione di quei fabbricati che sono stati interessati direttamente dal fuoco. Lo comunica su Facebook l’Amministrazione comunale spiegando che in queste ore non ci sono state riprese significative dell’incendio. “Le squadre e i tecnici hanno lavorato sul monitoraggio su Montigiano, Gualdo, Valpromaro, Fibbialla e Piazzano – spiega il Comune -, prosegue il lavoro di contenimento, messa in sicurezza del perimetro e bonifica. Il rischio residuo che ancora permane è gestibile. Nel tardo pomeriggio verranno ripristinate le linee elettriche di alta e media tensione”.

Per quanto concerne il rogo che sta mettendo in pericolo Cinigiano, si è sviluppato nel pomeriggio ed ha via via preso forza fino a minacciare le abitazioni

L'articolo Incendi, Maremma: evacuato Cinigiano in da www.controradio.it.

I commenti sono chiusi