Incendi: squadre e elicotteri in azione nelle province di Firenze, Pisa e Lucca

FIRENZE - La fiamme hanno colpito oggi in Toscana, nelle province di Firenze, Pisa e Lucca. Numerosi gli interventi di elicotteri antincendio coordinati dalla sala operativa della Protezione civile regionale.

Nel comune di Vicchio (Fi), in località Santa Maria a Vezzano, un incendio ha interessato due ettari di bosco di pino e ceduo. Stanno operando due elicotteri regionali, di base a Firenze e Arezzo, con squadre di volontari del Mugello, della Montagna fiorentina, della Vigilanza antincendi boschivi (Vab) e vigili del fuoco del distaccamento di Borgo San Lorenzo. L'incendio è in fase di spegnimento; previsto il controllo questa notte e l'intervento di bonifica domani, per la quale arriveranno squadre dal Casentino.

Sempre in provincia di Firenze, a Compiobbi, diversi focolai di incendio hanno interessato la linea ferroviaria Firenze-Pontassieve, causando seri disagi alla circolazione dei treni. Sono intervenuti i vigili del fuoco, anche con un elicottero. A supporto squadre di volontari di Anpas e Vab.

A Calci, in provincia di Pisa, è ripreso l'incendio in località San Bernardo che era scoppiato giorni fa. E' intervenuto nuovamente l'elicottero regionale con base a Pisa, che ha effettuato 24 lanci che hanno interessato alcune riprese nei 12 ettari. Per domani è previsto l'arrivo di squadre dalla Garfagnana per ulteriori interventi di bonifica

A Sant'Andrea di Compito, in comune di Capannori (Lu), è in corso la bonifica per un incendio, scoppiato intorno alle 16.30, che aveva interessato circa un ettaro di bosco d'alto fusto. Venti i lanci effettuati dall'elicottero di base a Lucca.

I commenti sono chiusi