Incendio sui monti di Massa e Cozzile

Incendio sui monti di Massa e Cozzile

Un incendio è partito nella notte nel territorio di Massa e Cozzile, sul posto per spegnere le fiamme operano due elicotteri della Regione Toscana, operai dell’Unione dei Comuni dell’Appennino pistoiese, squadre di volontariato di Vab e Croce Rossa sotto il coordinamento del direttore operazioni dell’Unione dei Comuni.

Il servizio antincendi boschivo della Regione sta valutando se inviare a breve ulteriori squadre nell’area di Massa e Cozzile.

Le fiamme si sono sviluppate in un bosco misto ceduo con resinose ed è l’incendio è caratterizzato da frequenti salti in chioma dovuti alla pendenza e al vento.

Le abitazioni nelle vicinanze per ora non sono direttamente minacciate, anche se permane il rischio che possano essere interessate dal fuoco nelle prossime ore.

Sono comunque attive anche squadre dei vigili del fuoco a loro protezione. Due case sono già state messe in sicurezza nella notte.

Si ricorda che fino al 10 ottobre compreso è fatto divieto assoluto di abbruciamento di residui vegetali agricoli e forestali su tutto il territorio regionale.

L'articolo Incendio sui monti di Massa e Cozzile proviene da www.controradio.it.

I commenti sono chiusi