Incontro su pulizie a The Space Livorno, spazi per riaprire la vertenza

FIRENZE – Disponibilità a riaprire il tavolo di confronto con il sindacato e concorde auspicio perché si superino le tensioni che hanno fin qui complicato la vicenda. La nuova riunione sulla vertenza del The Space di Livorno, che si è tenuta oggi in Regione, si è conclusa in questo senso e con la richiesta di Regione e Comune affinché si faccia un ulteriore passo per chiudere positivamente la vertenza .

 

All'incontro erano presenti il consigliere del presidente Enrico Rossi per il lavoro, Gianfranco Simoncini, l'assessore al lavoro del Comune di Livorno, Francesca Martini, i rappresentanti di The Space Cinema e di Global Server Cleanemas, l'azienda che ha ottenuto il nuovo appalto per i servizi di pulizia.

 

Due le richieste fondamentali avanzate dalle istituzioni: mettere in campo uno sforzo per creare condizioni che consentano la ripresa del dialogo con il sindacato e garantire la continuità occupazionale per le otto lavoratrici alle condizioni precedenti con l'applicazione del contratto nazionale di lavoro multiservizi.

 

The Space ha ribadito la volontà di contribuire a superare la tensione oggi presente, ribadendo, peraltro, che la questione è di competenza del nuovo soggetto gestore delle pulizie.

 

Global Server ha dato la disponibilità a riaprire il tavolo con le organizzazioni dei lavoratori a partire dalla garanzia sui livelli occupazionali.

 

Restano invece diverse le valutazioni sull'inquadramento contrattuale, a favore del contratto Unci. Su quest'ultimo punto sia Simoncini che Martini hanno ribadito le proprie valutazioni e chiesto un'ulteriore riflessione.

 

Degli esiti della riunione di oggi, le istituzioni hanno informato le organizzazioni sindacali. L'auspicio di Regione e Comune è che nei prossimi giorni si possa arrivare ad una soluzione positiva.

I commenti sono chiusi