Infanzia, inaugurate oggi due nuove scuole. A Sesto Fiorentino e a Tavarnelle VP

FIRENZE - Si ampliano le potenzialità della scuola dell'infanzia nell'area fiorentina. L'assessore all'istruzione Cristina Grieco ha inaugurato oggi una nuova struttura a Sesto Fiorentino, la scuola dell'infanzia Carlo Lorenzini (di cui ricorre quest'anno il 190esimo anniversario della nascita)
in viale Togliatti. Con lei il sindaco Lorenzo Falchi. Anche a Sambuca, nel Comune di Tavarnelle Val di Pesa, nel pomeriggio saranno inaugurati i nuovi locali della scuola materna.

"Una buona notizia per i bambini e le loro famiglie - commenta l'assessore Grieco - che grazie al puntuale completamento dei lavori potranno entrare nelle nuove sedi già dall'avvio del nuovo anno scolastico. L'intervento di Sesto Fiorentino, che è rientrato nell'ambito del decreto legge Cantieri in Comune ed è stato finanziato dal Cipe, potrà ospitare fino a 162 bambini ed è formato da sei classi, ognuna delle quali prevede al suo interno un angolo mensa. Una costruzione innovativa e sicura, che tutela i piccoli alunni e le loro famiglie. Insieme agli 84 posti previsti dalla scuola di Sambuca
potranno essere accolti complessivamente 246 bambini dai tre ai sei anni".

Per quanto riguarda la scuola materna di Sambuca Val di Pesa, il contributo, a valere su un bando del Par-Fas 2007-2013, è stato di circa 71 mila euro. L'intervento realizzato nel comune di Tavarnelle ha consentito in particolare l'ampliamento della scuola materna, i cui locali sono stati arricchiti di spazi più funzionali alla didattica. I lavori hanno inoltre realizzato l'adeguamento alle norme antisismiche.

I commenti sono chiusi