Inneggiò a Hitler: prof. Castrucci da gennaio sarà in pensione

Inneggiò a Hitler: prof. Castrucci da gennaio sarà in pensione

E’ stato proprio Castrucci a fare “richiesta al rettore che ha disposto il decreto di pensionamento”. A comunicarlo, con una nota, l’Ateneo senese.

Andrà in pensione a partire dal 1 gennaio 2020 Emanuele Castrucci, il professore di filosofia del diritto dell’Università di Siena, autore di alcuni tweet inneggianti a Hitler. E’ quanto emerge dalla riunione di insediamento del collegio di disciplina chiamato a esaminare gli atti trasmessi dal rettore Francesco Frati in relazione alla proposta di sanzione del docente. E’ stato proprio Castrucci a fare “richiesta al rettore che ha disposto il decreto di pensionamento”. A comunicarlo, con una nota, l’Ateneo senese. “Il collegio – spiega ancora l’università – ha deciso, per acquisire ulteriori elementi di giudizio, di convocare, oltre all’interessato, alcuni rappresentanti degli studenti di giurisprudenza e il presidente del comitato della didattica”. Durante la riunione, il collegio ha infine esaminato anche materiale accessorio utile per valutare i profili disciplinari connessi alle esternazioni di Castrucci.

L'articolo Inneggiò a Hitler: prof. Castrucci da gennaio sarà in pensione proviene da www.controradio.it.

I commenti sono chiusi