Interrogato autista camion che ha ucciso 17enne

Interrogato autista camion che ha ucciso 17enne

Siena, è stato interrogato a lungo la notte di sabato, l’uomo che sarebbe stato alla guida del camion bianco, che venerdì sera ha investito e ucciso Arturo Pratelli, il ragazzo travolto ed ucciso a poche decine di metri dalla sua abitazione a Sovicille.

Secondo quanto appreso l’uomo, italiano ma non residente nel Senese, sarebbe stato individuato, prelevato ed interrogato dai carabinieri, che sarebbero risaliti a lui attraverso i video delle telecamere di sorveglianza presenti nella zona.

L’autista del mezzo era fuggito senza fermarsi a prestare soccorso al ragazzo 17enne dopo l’incidente.

Arturo Pratelli, è morto venerdì sera dopo essere stato investito dal Camion pirata a Sovicille nei pressi dell’aeroporto di Ampugnano dove il giovane stava camminando sul ciglio della strada provinciale 73, che in quel punto è scarsamente illuminata.

I soccorsi erano stati chiamati da alcuni passanti, che avevano notato la borsa del ragazzo finita in terra a bordo della carreggiata, e sul posto erano accorsi i vigili del fuoco ed il personale del 118 che aveva provato a rianimarlo, il 17enne era quindi stato portato all’ospedale Le Scotte di Siena, dove purtroppo era deceduto.

L'articolo Interrogato autista camion che ha ucciso 17enne proviene da www.controradio.it.

I commenti sono chiusi