La Regione incontra i sindaci, ecco i tre commissari di area vasta

FIRENZE - Un altro passo avanti sulla strada della attuazione della riforma della sanità che la Regione Toscana ha approvato alla fine della scorsa legislatura. E' questo il senso dei tre incontri che il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi assieme all'ex vicepresidente e nella nuova giunta assessore con deleghe alla sanità e al sociale Stefania Saccardi hanno avuto a Palazzo Strozzi Sacrati  con i sindaci delle tre area vaste nord-ovest, centro e sud-est per le nomine dei tre commissari che eserciteranno le loro funzioni dal primo luglio, a seguito della decadenza dei direttori generali.

 

"In un clima assolutamente costruttivo - spiega Stefania Saccardi - abbiamo concordato di utilizzare un principio di continuità, valorizzando l'esperienza maturata in questa fase così delicata di attuazione della riforma. E' un passaggio positivo anche in vista della conferenza regionale dei sindaci in cui avremo modo di condividere il percorso della programmazione prevista dalla legge di riforma".

 

I tre commissari, in funzione dal primo luglio, saranno Maria Teresa De Lauretis per l'area vasta nord-ovest, Paolo Morello per l'area vasta centro ed Enrico Desideri per l'area vasta sud-est.

I commenti sono chiusi