La salute dei toscani nella Relazione sanitaria regionale 2015 dell’Ars

FIRENZE - Longevità, calo delle nascite, fumo, alcol, consumo di sostanze, sedentarietà e dieta, tumori e malattie croniche, vaccinazioni, qualità dell'assistenza, migranti, disabilità. Questo e altro nella Relazione sanitaria regionale 2015 messa a punto dall'Ars, l'Agenzia regionale di sanità, che fotografa lo stato di salute dei toscani, e anche il funzionamento dei servizi sanitari.

La relazione verrà presentata dall'assessore al diritto alla salute Stefania Saccardi, assieme al direttore dell'Ars Francesco Cipriani, nel corso di una conferenza stampa fissata per oggi, lunedì 10 ottobre alle ore 12.30, nella Sala stampa di Palazzo Strozzi Sacrati, piazza Duomo 10.

I commenti sono chiusi