La San Casciano che vorrei. I sogni dei ragazzi entrano negli strumenti urbanistici del Comune

Sono stati selezionati due progetti, elaborati dagli studenti della scuola secondaria di primo grado Ippolito Nievo, per la riqualificazione di alcune aree pubbliche. Gli studenti propongono un’opera di riqualificazione dell’area lungo le mura in viale Giovanni Pascoli e la creazione di un murales in via Cassia, nei pressi di piazza Zannoni, ispirato alla Tramvia del Chianti

I commenti sono chiusi