La Toscana a Tunisi per organizzare una mostra sul preromano

FIRENZE – La Toscana vola di nuovo in Tunisia, stavolta per stringere una cooperazione ed un'alleanza sul fronte della valorizzazione dei beni culturali. La vice presidente della giunta regionale, Monica Barni, sarà infatti domani, 13 luglio, a Tunisi per partecipare ad un seminario in cui la Toscana racconterà l'esperienza dei grandi musei che operano nella regione e della rete degli altri musei regionali.

 

"Sarà l'occasione per avviare una collaborazione sul fronte culturale - spiega la vicepresidente - e riprendere quei contatti già presi da Rossi con la ministra della cultura tunisina nel precedente viaggio". All'orizzonte il primo evento importante è una mostra al Bardo, il museo di Tunisi, di collezioni archeologiche pre-romane conservate in più musei di Firenze, primo fra tutti gli Uffizi che tra i suoi tesori non conta infatti solo quadri e dipinti.

I commenti sono chiusi