La Toscana si racconta anche a tavola, con un ebook di ricette e storie

FIRENZE – Ci sono il Berlingozzo e la panzanella, la ribollita e lo stoccafisso, ma anche la 'Stiacciata' toscana e la fettunta col cavolo nero. Sono soltanto alcuni dei tanti piatti raccontati attraverso storie di persone che questi piatti li hanno vissuti ancor prima che assaggiati e gustati. Storie e frammenti di vita che formano un'immagine della Toscana fatta di antiche tradizioni, di rituali contadini, di comunità e diversità. Tutte queste ricette sono state raccolte da Vetrina Toscana con un contest attraverso il sito www.storiedipiatti.it e le 50 più interessanti sono andate a formare l'ebook che è stato presentato oggi dall'assessore al turismo Stefano Ciuoffo.

"Un modo diverso, più leggero e diretto di raccontare tanti pezzi di Toscana – ha detto l'assessore Ciuoffo - con l'intento di stimolare chi leggerà il volume a visitare quei pezzi, quei territori. L'obiettivo è anche indurre il lettore a prestare più attenzione a ciò che si acquista, alla appartenenza territoriale e stagionale ma anche ai modi di preparazione, a come si mangia, ad una ritualità della tavola che sta scomparendo. Le storie del libro raccontano la ricchezza toscana non solo in termini enogastronomici ma anche di relazioni, di senso di appartenenza. Leggendo le varie ricette e storie in tanti ci si ritroveranno, ricordando aneddoti ed episodi legati alla propria infanzia e alla propria tradizione familiare. Questa iniziativa ha un valore aggiunto ulteriore, grazie alla collaborazione che abbiamo realizzato con 'I Ragazzi di Sipario'".

Alla presentazione è intervenuto infatti anche Marco Martelli Calvelli, presidente de 'I Ragazzi di Sipario' Onlus, accompagnato da due ragazzi che lavorano nel ristorante, Nomita, che lavora ai fornelli e fa la cuoca, e Francesco, che fa il cameriere in sala. Alcune delle ricette saranno infatti riproposte da 'I Ragazzi di Sipario', il ristorante di Firenze creato dalla coop Onlus e gestito in maggioranza da ragazzi e ragazze con disabilità intellettiva o sensoriale nel corso di dieci serate alle quali saranno invitati anche gli autori delle ricette stesse, per raccontare i piatti all'insegna della convivialità e della solidarietà.

L'ebook, che nasce dalla collaborazione tra Vetrina Toscana, Unioncamere, Toscana Notizie e Fondazione Sistema Toscana, è scaricabile gratuitamente sia dal sito di Vetrina Toscana che da quello di Toscana Notizie, l'Agenzia di informazione della giunta regionale, nelle versioni EPUB (e-reader, tablet, smartphone e palmari), Mobipocket (e-reader Kindle) e PDF (tablet, e-reader e pc).

I commenti sono chiusi