La tradizione natalizia della Flog: New York Ska Jazz Ensemble in concerto

La tradizione natalizia della Flog: New York Ska Jazz Ensemble in concerto

Lunedi 25 dicembre, arrivano dritti dritti sul palco dell’Auditorium Flog W liveper festeggiare (e smaltire) pranzi & abbondanti libagioni del Santo Natale i nostri beniamini, i New York Ska Jazz Ensemble che ogni anno oltrepassano l’Oceano per offrire un’allettante alternativa a tombola, mercante in fiera e Monopoli vari…Segue Xmas Crazy Dance

NEW YORK SKA JAZZ ENSEMBLE è un progetto creativo dallo stile unico. Un insieme di musicisti eterogenei che non perde occasione per tornare ad esibirsi dal vivo, attività che negli anni non sembra stancarli, al contrario i loro show sono da sempre una vera garanzia. Per capire le potenzialità di questo insieme di musicisti, basterebbe dire che i suoi componenti provengono da band come Toaster, Scofflaws e Skatalites.

Multiculturali, aperti, con un sound che spazia dallo Ska al Reggae, dalla Dancehall al RockSteady, la NEW YORK SKA JAZZ ENSEMBLE è da sempre la colonna sonora ideale per una serata di festa e allegria. Ritmi incalzanti a cui è difficile sottrarsi, sanno contagiare il pubblico con la loro incredibile energia e ogni volta soddisfano le aspettative, portando sui palchi di tutto il mondo show fenomenali. Nati a New York, come side project dei The Toasters dai quali ereditano il frontman e sassofonista Fred “Rocksteady” Reiter, sono una di quelle geniali e instancabili formazioni che vanno sempre oltre gli schemi, e che non bisogna perdere l’occasione di vedere dal vivo.

NYSJE colorano la notte con la loro musica ska rivisitata con diverse contaminazioni sonore che spaziano fra jazz, reggae, dancehall e rocksteady.  A seguire XMAS CRAZY DANCE by Consorzio Babbi Natale Djs Indipendenti.

INFOIngresso in cassa 12,00 €
Ingresso in prevendita 9,00€ + ddp
Prevendite disponibili su Boxol.it e Box Office Toscana

 

L’articolo La tradizione natalizia della Flog: New York Ska Jazz Ensemble in concerto proviene da www.controradio.it.

I commenti sono chiusi