Lastra a Signa: Festa della legalità in ricordo vittime mafie

Lastra a Signa: Festa della legalità in ricordo vittime mafie

Anche quest’anno il Comune di Lastra a Signa insieme alla scuola secondaria di primo grado Leonardo Da Vinci dedica due giorni alla memoria delle vittime di tutte le mafie. E’ la Festa della legalità organizzata per le giornate del 26 marzo e 8 aprile per promuovere la cultura della giustizia, della legalità e favorire la partecipazione attiva della cittadinanza e soprattutto delle giovani generazioni su questi temi.

La prima iniziativa si terrà domani, 26 marzo, a partire dalle 9 al Teatro delle Arti, quando sarà proiettato il film “Rocco Chinnici, è così lieve il tuo bacio sulla fronte” di Michele Soavi, a seguire si terrà l’incontro dell’ex Procuratore capo della Procura di Firenze Giuseppe Quattrocchi con gli studenti delle classi terze della Scuola secondaria di I grado Leonardo Da Vinci. Ad aprire la mattinata saranno i saluti del sindaco Angela Bagni e della presidente del consiglio comunale Gemma Pandolfini.

La seconda iniziativa si terrà lunedì 8 aprile alle 16.30 nella sala consiliare del palazzo comunale: dopo i saluti della sindaca Angela Bagni e della presidente del consiglio comunale Gemma Pandolfini si svolgerà l’incontro di un rappresentante della Fondazione Caponnetto con il Consiglio Comunale dei ragazzi e con gli studenti del progetto “Il domani nelle mani”.

L'articolo Lastra a Signa: Festa della legalità in ricordo vittime mafie proviene da www.controradio.it.

I commenti sono chiusi