Lavori FiPiLi, positivo incontro di Ceccarelli con le associazioni degli autotrasportatori

FIRENZE – "Un incontro positivo, che si è svolto in un clima sereno e di collaborazione. Con un obiettivo comune: lavorare per ridurre quanto più possibile i disagi di chi utilizza la FiPiLi in questi mesi di grandi lavori". L'assessore a trasporti e infrastrutture, Vincenzo Ceccarelli, sintetizza così il senso della riunione con le organizzazioni degli autotrasportatori di Cna e Confartigianato.

L'assessore ha fornito ampie informazioni sui tempi e le modalità di gestione del cantiere e ha, soprattutto, illustrato le iniziative avviate per agevolare il lavoro degli autotrasportatori, a partire dalla richiesta, che la Regione ha già presentato alla società Autostrade, di agevolazioni tariffarie per chi utilizzerà la A11 Firenze-Mare.

"Ho registrato naturalmente la preoccupazione degli operatori – sottolinea l'assessore –, ma anche  l'apprezzamento per questo impegno e confermato la disponibilità della Regione ad un confronto continuo che accompagni tutta la fase di questi lavori impegnativi, ma assolutamente necessari per garantire efficienza e sicurezza ad un'arteria fondamentale per la Toscana".

I lavori sulla FiPiLi sono partiti lunedì scorso. Di fronte agli inevitabili disagi che si creano per gli automobilisti, la Regione Toscana, insieme a tutti gli altri soggetti coinvolti - Città Metropolitana di Firenze, Comuni, Prefettura, Avr (la società alla quale il contratto di Global service affida la gestione di lavori e servizi) – ha previsto iniziative speciali di comunicazione per fornire agli utenti informazioni sulle condizioni di viabilità (cartellonistica stradale, messaggi sui pannelli a messaggio variabile, info radio e tv,  canali Youtube, pagine social, portali web, le due app  App SGC-FiPiLi e Muoversi inToscana). Sono inoltre disponibili informazioni in tempo reale e collegamenti alle web cam per monitorare la situazione in diretta.

I commenti sono chiusi