Lavori straordinari RFI su Cecina-Pomarance, Ceccarelli: “Importante lo stimolo dalle scelte regionali”

FIRENZE - "E' un segnale importante, che conferma come la scelta politica della Regione di rilanciare le piccole ferrovie rappresenti uno stimolo concreto e capace, come in questo caso, di tradursi in rilevanti investimenti da parte dei RFI". L'assessore a trasporti e infrastrutture, Vincenzo Ceccarelli, saluta con soddisfazione l'inizio dei lavori di manutenzione straordinaria sulla linea Cecina – Volterra - Saline - Pomarance che si concluderanno venerdì 9 settembre. Un investimento da 7 milioni di euro che consentirà di rinnovare completamente binari e parti tecnologiche, nonché di eliminare il rallentamento di Ponte Ginori.

"Questo intervento – continua – si aggiunge a quelli già programmati sulla Lucca-Aulla e sulla Porrettana. Una rete infrastrutturale più moderna e aggiornata – conclude Ceccarelli – è una condizione essenziale per garantire un servizio di trasporto su ferro più efficiente, più veloce e confortevole".

I commenti sono chiusi