Lavoro, l’assessore Grieco ad inaugurazione mostra Fiom Cgil alla Leopolda di Firenze

FIRENZE – "Una mostra che mette bene in evidenza il fatto che dietro ad ogni manufatto, macchina o prodotto industriale c'è sempre il lavoro delle persone, elemento che dà realmente valore al lavoro stesso". E' intervenuto anche l'assessore al lavoro e istruzione Cristina Grieco oggi pomeriggio alla Stazione Leopolda, a Firenze, all'inaugurazione della mostra ‘Firenze metalmeccanica. Il valore del lavoro' organizzata da Fiom Cgil e visitabile ad ingresso libero fino al prossimo 30 maggio. Sono intervenuti tra gli altri il segretario generale Fiom Cgil Maurizio Landini e il sindaco di Firenze Dario Nardella.

L'assessore Grieco si è complimentata per l'organizzazione di un evento che valorizza un settore fondamentale per la crescita economica di una comunità. Inoltre ha voluto sottolineare come alla sua realizzazione abbiano contribuito anche alcuni studenti della Scuola di Scienze Politiche Cesare Alfieri di Firenze, in qualità di tirocinanti, e che all'interno della mostra siano rappresentati tre istituti tecnici professionali fiorentini.

In occasione dell'evento, che espone le principali eccellenze delle aziende del settore che operano nell'area fiorentina, saranno presentati anche i risultati della ricognizione delle aziende metalmeccaniche fiorentine realizzata incrociando le banche dati di Fiom Cgil, Camera di Commercio di Firenze e assessorato regionale al lavoro. Secondo l'indagine risultano 4893 aziende, a partire da quelle composte dal solo titolare fino alla Nuova Pignone, che è la più grande con circa 4300 addetti, e 39381 lavoratori.

 

 

 

I commenti sono chiusi