Le specie “aliene” in Europa: una minaccia per la biodiversità

Un rapporto pubblicato da ISPRA (Istituto superiore protezione e ricerca ambientale) mette a fuoco i problemi legati alla presenza di specie non autoctone nel nostro continente. "Le specie "aliene" in Europa: una minaccia per la biodiversità" è il titolo del rapporto realizzato da ISPRA in collaborazione con il gruppo specialistico sulle specie invasive dell'IUCN (Unione Mondiale per la Conservazione della Natura), un'analisi degli impatti delle specie invasive sulla biodiversità Europea.

Lo studio rappresenta un contributo alla analisi di medio termine sullo stato di implementazione della Strategia Europea sulla Biodiversità 2010-2020.

Leggi la ricerca sul sito di Arpatoscana 

 

 

I commenti sono chiusi