Legambiente,urge piano anti-erosione spiaggia Marciana

Legambiente,urge piano anti-erosione spiaggia Marciana

Lo afferma oggi in una nota Legambiente che sottolinea come sia ‘necessario un ripensamento condiviso’ in riferimento all’ultimo intervento ‘tampone’ di una lunga serie da parte del Comune per la messa in sicurezza della passeggiata e il contenimento dei fenomeni erosivi che interessano l’arenile sul lungomare di Marciana Marina (Livorno) all’isola d’Elba per effetto del prolungamento del porto negli anni ’80.

‘Il lungomare di Marciana Marina e quel che rimane delle sue spiagge devastate da
un’erosione indotta dall’uomo e da scelte urbanistiche e infrastrutturali sbagliate del passato, hanno bisogno di un radicale intervento di ripristino che estituisca loro l’originaria bellezza’. Lo afferma oggi in una nota Legambiente che sottolinea come sia ‘necessario un ripensamento condiviso’ in riferimento all’ultimo intervento ‘tampone’ di una lunga serie da parte del Comune per la messa in sicurezza della passeggiata e il contenimento dei fenomeni erosivi che interessano l’arenile sul lungomare di Marciana Marina (Livorno) all’isola d’Elba per effetto del prolungamento del porto negli anni ’80.
‘La Regione Toscana – conclude Legambiente – sta da anni finanziando costosi interventi per tamponare l’emergenza, e’ ora che, insieme al Comune di Marciana Marina metta mano a un
progetto di ripristino complessivo realizzato coinvolgendo la popolazione marinese. Chiediamo al consigliere regionale marinese Gianni Anselmi e al sindaco Gabriella Allori di farsi
promotori da subito di iniziative che vadano in questo senso. Il magnifico lungomare di Marciana Marina ha bisogno piu’ che mai di passare dall’emergenza alla rinascita’.

L'articolo Legambiente,urge piano anti-erosione spiaggia Marciana proviene da www.controradio.it.

I commenti sono chiusi