Livorno: al via procedura per la costruzione del nuovo ospedale

Livorno: al via  procedura per la costruzione del nuovo ospedale

Oggi, in Palazzo comunale, è stato firmato l’accordo tra Regione Toscana, Comune di Livorno e Asl Toscana Nord Ovest per la realizzazione del nuovo presidio ospedaliero nell’area ex Pirelli. Nei primi mesi del 2020 è prevista la firma dell’accordo di programma e i lavori potrebbero partire entro due anni.

Presenti alla firma, il presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi, accompagnato dall’assessore al diritto alla salute Stefania Saccardi, il sindaco di Livorno Luca Salvetti, il direttore generale dell’Asl Maria Letizia Casani. “È un momento estremamente significativo per la città – ha detto Salvetti – per opere pubbliche così rilevanti bisogna risalire al periodo anteguerra: stiamo parlando di un’opera che vale 245 milioni di euro. Quello di oggi è l’inizio reale del lavoro, perché in passato ci sono stati accordi, progetti, discussioni, ma mai qualcosa di concreto che si basasse su numeri, finanziamenti e delibere che quei numeri oggi li rendono concreti”. “È delineato il quadro di una scelta politica per la quale ci sono le risorse – ha osservato Rossi -, per me è la chiusura di una pratica che si è aperta nel 2010. Tutti si ricordano le difficoltà per la localizzazione a Montenero che ha portato al referendum, poi è cambiata l’amministrazione”. Una questione, ha osservato Rossi, “che per troppo tempo è rimasta una ferita aperta. Questo documento impegna l’amministrazione comunale per realizzare nell’area ex Pirelli questa nuova struttura. La Regione stanzia 750mila euro per la progettazione, e poi ha in posta 245 milioni di euro che, quando il progetto preliminare sarà pronto, potranno far partire il progetto esecutivo”.

L'articolo Livorno: al via procedura per la costruzione del nuovo ospedale proviene da www.controradio.it.

I commenti sono chiusi