Bando per nuova uscita cappelle Medici a Firenze

Bando per nuova uscita cappelle Medici a Firenze

Il museo del Bargello, in collaborazione con la Fondazione Architetti Firenze, ha indetto un concorso per progettare la nuova uscita delle Cappelle medicee. Modalità e fasi del concorso sono state concordate con la Soprintendenza Belle Arti e Paesaggio per la città
metropolitana di Firenze e le province di Pistoia e Prato.

La sistemazione complessiva della nuova uscita delle Cappelle medicee, che si troverà sul Canto dei Nelli, prevede la progettazione della copertura della nuova uscita, della scala di collegamento con gli spazi interrati – dove troveranno spazio i servizi e il bookshop – e della nuova definizione del percorso museale. Sarà collocata tra Cappella dei Principi, Sagrestia Nuova e estremità destra del transetto della Basilica di San Lorenzo.

Il concorso sarà aperto fino alle 12 del 15 febbraio 2018. Per il vincitore è previsto un premio di 16.936,28 euro, oltre all’incarico per i successivi livelli di progettazione e
direzione lavori. I risultati del concorso verranno comunicati entro il 21 maggio 2018, quando sarà pubblicata la graduatoria definitiva con la proclamazione del vincitore. Il costo stimato per la realizzazione dell’opera è di 540.000 euro. Tra i criteri di valutazione che saranno seguiti dalla giuria ci saranno la soluzione progettuale dell’uscita e della sistemazione esterna, con particolare attenzione al rapporto con il contesto urbano e
architettonico, oltre alla definizione dello spazio interrato e la sua caratterizzazione con materiali e finiture e all’ideazione degli arredi del bookshop.

Interviste di Chiara Brilli a Paola D’Agostino, direttrice del Museo Nazionale del Bargello e alla Fondazione Architetti

“Il concorso – commenta D’Agostino – rappresenta l’ultima tappa di un lungo percorso, promosso e finanziato dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, volto al miglioramento delle vie d’accesso, di valorizzazione e di messa in sicurezza del complesso museale”. I lavori, ricorda la direttrice, “furono iniziati nel 2009, su iniziativa dell’allora Soprintendente Cristina Acidini e dal direttore del Museo, dottoressa Monica Bietti, grazie ai finanziamenti statali e ad un contributo dell’Ente Cassa di Risparmio di Firenze. Nel gennaio 2015 è stato approvato dal Ministero un finanziamento di 900.000 euro, diviso in tre annualità e vincolato alla realizzazione della nuova uscita delle Cappelle Medicee, concesso ai sensi dell’ art. 1 comma 9 della legge 190/2015. Per due anni la Direzione del Museo del Bargello ha lavorato in sinergia con la Soprintendenza, con l’architetto Alessandra Marino, prima, e con il dottor Andrea Pessina, poi, al prosieguo dei lavori e alla definizione delle modalità di progettazione. Vista l ‘importanza storica e urbanistica dell’uscita si è deciso di collaborare con l’Ordine degli Architetti di Firenze e la Fondazione Architetti Firenze per bandire il concorso”, conclude D’Agostino.

L'articolo Bando per nuova uscita cappelle Medici a Firenze proviene da www.controradio.it.

I commenti sono chiusi