Livorno: migranti si tuffano da traghetto, notte in reparto Covid

Livorno: migranti si tuffano da traghetto, notte in reparto Covid

Hanno trascorso la notte all’ospedale di Livorno nel reparto Covid i cinque migranti, individuati e recuperati nella tarda serata di ieri dalla Polmare di Livorno.

I cinque si erano gettati nelle acque del porto dalla nave traghetto Maria Grazia Onorato della compagnia Grimaldi, arrivata a banchina proveniente da Malta. Gli stranieri devono
ancora essere identificati perche’ privi di documenti. Fino a questo momento non e’ stato possibile effettuare il respingimento perche’ la nave e’ ripartita dopo la mezzanotte, fanno sapere gli investigatori. Il primo migrante era stato recuperato ancora in mare, altri tre che erano riusciti a raggiungere una banchina sono stati trovati poco dopo dalla polizia di frontiera nascostisotto un rimorchio, mentre il quinto e’ stato individuato dopo
mezzanotte e mezzo, nascosto sempre nella zona portuale.

L'articolo Livorno: migranti si tuffano da traghetto, notte in reparto Covid proviene da www.controradio.it.

I commenti sono chiusi