Lucca: blitz contro spaccio di droga in centro accoglienza, tre arresti

Lucca: blitz contro spaccio di droga in centro accoglienza, tre arresti

Blitz degli agenti della questura di Lucca contro lo spaccio di droga al Centro accoglienza gestito dalla Croce Rossa Italiana in zona Tagliate.

In totale sono stati arrestati tre richiedenti asilo. Sequestrato dalla polizia di Lucca, un ingente quantitativo di marijuana, pronta per lo spaccio.

A finire in manette tre richiedenti asilo di nazionalità nigeriana, due residenti in centri della mediavalle e uno a Macerata. I tre, secondo quanto ricostruito durante le indagini, si rifornivano a Modena per poi spacciare a italiani e agli stranieri all’interno della struttura gestita dalla Croce Rossa Italiana a Lucca.

Gli arrestati sono ex ospiti della struttura e, secondo quanto emerso, riuscivano a nascondere la droga in cuscini e materassi. Durante i controlli di stamani, all’interno del centro di accoglienza sono stati scoperti anche sette stranieri irregolari.

L'articolo Lucca: blitz contro spaccio di droga in centro accoglienza, tre arresti proviene da www.controradio.it.

I commenti sono chiusi