Lucca Puccini Days, fino a gennaio 2017 opere, sinfonica e musical

FIRENZE – Lucca dedicherà a Puccini tre mesi di musica operistica, sinfonica, musical tra piazze e teatri. Giunti alla terza edizione, i Lucca Puccini Days confermano il legame tra il grande compositore e la sua città, stretta oggi come ieri intorno ad un'indimenticabile esperienza musicale.

Dopo la presentazione dei Puccini Days, appuntamento alle 12 del prossimo  venerdì 21 ottobre a Palazzo Strozzi Sacrati in Piazza del Duomo 10, è previsto  un intermezzo lirico dal titolo Ci chiamano Mimì, due arie dalla Bohème di Giacomo Puccini e dalla Bohème di Ruggero Leoncavallo. Canta la soprano Rossella Bevacqua, accompagnata al pianoforte dal maestro Fabrizio Datteri.

Saranno presenti la vicepresidente e assessora alla cultura Monica Barni,  il sindaco del Comune di Lucca e presidente Fondazione Giacomo Puccini, Alessandro Tambellini,  Stefano Ragghianti, Aldo Tarabella, Manrico Ferrucci, rispettivamente amministratore unico, direttore artistico e direttore generale del Teatro del Giglio di Lucca.

Seguirà un light lunch con prodotti del territorio lucchese.

I commenti sono chiusi