L’ULTIMA PEDINA?

Sulla carta (ma soprattutto nella testa di Corvino), adesso in entrata ne mancherebbe appena uno.

I commenti sono chiusi