Maltempo, alcuni giardini ancora chiusi per ragioni di sicurezza

Maltempo, alcuni giardini ancora chiusi per ragioni di sicurezza

d57672 31 Ottobre 2018

Il nubifragio di lunedì scorso, che ha causato la caduta di una ventina di alberi e molti rami, ha avuto qualche strascico per quanto riguarda i giardini e parchi pubblici della città. La direzione ambiente, infatti, sta effettuando i controlli necessari per permettere la riapertura in totale sicurezza per gli utenti.

Questa la situazione aggiornata a oggi pomeriggio, suddivisa per Quartieri:

Quartiere 1

I giardini pubblici sono tutti riaperti. Per quanto riguarda i giardini scolastici rimane un intervento da eseguire alla Scuola Rossini.

Quartiere 2

I giardini pubblici sono tutti riaperti tranne il parco di Villa Favard per interventi sugli alberi che saranno eseguiti nel giro di alcuni giorni. I giardini delle scuole sono riaperti in buona parte, i restanti saranno controllati nel giro di una settimana.

Quartiere 3

I giardini pubblici e scolastici sono tutti riaperti.

Quartiere 4

I giardini pubblici sono tutti riaperti tranne il giardino del Saletto, che sarà riaperto il 3.11.2018 dopo l’esecuzione di alcuni interventi sugli alberi. I giardini delle scuole sono riaperti tranne quelli delle materna Argingrosso e materna Niccolini (prevista riapertura 2.11.2018 dopo interventi), e delle scuole infanzia Poli e Pirandello Calvino (prevista riapertura 5.11.2018 dopo interventi).

Quartiere 5

I giardini pubblici sono tutti riaperti tranne: Giardino Via Locchi – Via delle Panche; Giardino P.zza Danti; Giardino Via Allori; Giardino Via Boffito; Giardino Castelnuovo Tedesco; Giardino Medaglie d’Oro. Al Giardino dell’Orticoltura sarà realizzato un percorso protetto fino alla biblioteca per consentirne la riapertura il 5.11.2018. Al Giardino di Villa Fabbricotti è stato realizzato un percorso protetto fino alla Villa. Mancano da controllare i giardini di una ventina di scuole, che saranno riaperti nel corso della prossima settimana.

(edl)

I commenti sono chiusi