Maltempo in Toscana: superati livelli di guardia fiume Magra

Maltempo in Toscana: superati livelli di guardia fiume Magra

Sono stati superati i livelli di guardia del fiume Magra a Pontremoli (Massa Carrara) a cuasa del maltempo che in poco più di due ore si è riempito passando da -0,16 metri sul livello del mare a 2,65m delle 11,30.

E’ quanto pubblicato dal Consorzio di bonifica 1 Toscana nord che è impegnato nel monitoraggio dei fiumi e corsi d’acqua soprattutto della Lunigiana, in queste ore di intenso maltempo.
Nell’ultimo report si legge che “i pluviometri di Pontremoli, Mulazzo, Filattiera e Zeri hanno superato alle 11,30 le soglie di allerta, registrando piogge continuate per più di 40 mm all’ora, che stanno provocando localizzati fenomeni di esondazione di alcuni corsi d’acqua su Pontremoli e Filattiera. Supe”.

In località La Serra, sul torrente Verde, il Consorzio ha fatto un intervento urgente di rimozione di detriti accumulati sotto a un ponte, che rischiavano di bloccare il deflusso dell’acqua. In previsione di una possibile piena del Magra, il consorzio sta presidiando il nuovo impianto idrovoro di Aulla.

L’impianto, in gestione alla Regione, serve per drenare il centro abitato di Aulla, quando i livelli del fiume Magra in piena superano l’altezza del reticolo di scolo cittadino. In quel caso l’impianto chiude le porte per evitare il rientro delle acque verso l’abitato e scola meccanicamente Aulla al ritmo di quattromila litri al secondo. L’impianto da domenica è costantemente presidiato dai tecnici del Consorzio e al momento non è stato necessario accenderlo perchè il livello del fiume è ancora al di sotto del livello di guardia.

L'articolo Maltempo in Toscana: superati livelli di guardia fiume Magra proviene da www.controradio.it.

I commenti sono chiusi