Maltempo Toscana: codice arancione per pioggia e vento, fino a 263 mm caduti in 24 ore

Maltempo Toscana: codice arancione per pioggia e vento, fino a 263 mm caduti in 24 ore

Prosegue il maltempo in Toscana e la Sala operativa unificata della Regione Toscana ha emesso un nuovo codice arancione per pioggia, temporali forti, mareggiate e vento che interessa, da oggi, la costa etrusca e da domani si estende a tutto il litorale, dalla Versilia, alla costa etrusca e al Grossetano, comprese le zone interne della Toscana meridionale.

Codice giallo sul resto della regione. Dopo una breve schiarita nel pomeriggio di oggi, sabato 21, spiega una nota, durante la notte sono attese piogge diffuse e temporali sparsi. In particolare nel Grossetano e nell’entroterra prossimo alla costa, con possibilità di colpi di vento e grandinate. Un miglioramento si registrerà già nel corso della mattinata di domenica.
Numerose le segnalazioni arrivate alla Protezione civile della Toscana per il maltempo che in queste ore ha imperversato in gran parte della regione. Secondo quanto riferisce la Regione in una nota, le piogge sono state abbondanti e concentrate soprattutto in provincia di Massa Carrara, Pistoia, Lucca e sul Monte Amiata. I valori massimi registati nelle 24 ore sono stati i 263 millimetri caduti a Campagrina, in provincia di Lucca; nelle ultime 6 ore la punta massima di 99,4 millimetri si è registrata sempre a Campagrina. Nel sud della Toscana, a Gavorrano, si è registrato l’allagamento di un sottopasso, con un’auto rimasta bloccata per fortuna senza danni alle persone. Frane anche nel pistoiese, sullasStrada provinciale di San Baronto, a Lucca, in località Gambata, sulla strada comunale a Pescaglia, sulla strada provinciale 20 in provincia di Massa. Allagamenti anche a Badia Tedalda, sulla provinciale 152 a Castiglion della Pescaia. Piccoli allagamenti, legati al reticolo minore, si sono verificati anche nei comuni di Magliano in Toscana, Castiglion della Pescaia, Arcidosso, Vernio.
Ad Arezzo città sono stati oltre venti gli interventi dei vigili del fuoco a causa tra l’altro di alcuni sottopassi cittadini che si sono allagati durante la notte costringendo i pompieri a interventi immediati per mettere in sicurezza la viabilità. Problemi anche nella zona del Bagnoro, la stessa interessata dall’alluvione del 27 luglio scorso, per torrenti in piena. Altri interventi, nella nottata, sono stati determinati dal sovraccarico elettrico, che ha portato ad una serie di blackout, con ascensori bloccati. I vigili del fuoco sono dovuti intervenire in un paio di circostanze anche per recuperare automobili rimaste impantanate. Le criticità hanno riguardato anche Valdichiana, Casentino e Valtiberina dove si sono registrati allagamenti e rami sradicati dal vento. In provincia di Lucca, nel comune di Camaiore – dove sono caduti quasi 80 mm dalle 12.00 di ieri – segnalata solo una criticità importante, lo smottamento a Monteggiori nella strada pedonale interna al paese. Riaperta invece con senso unico alternato, la strada di Monteggiori chiusa per una frana caduta il 12 dicembre scorso. Segnalata anche la caduta di rami e detriti, in particolare nelle Seimiglia.

L'articolo Maltempo Toscana: codice arancione per pioggia e vento, fino a 263 mm caduti in 24 ore proviene da www.controradio.it.

I commenti sono chiusi