Merc’ANT a Palazzo Borghese-Aldobrandini

Merc’ANT a Palazzo Borghese-Aldobrandini. Da Venerdì 21 a Domenica 23 Novembre Palazzo Borghese-Aldobrandini (in Via Ghibellina 110 a Firenze) si trasformerà in una grande boutique solidale dove saranno esposti e offerti al pubblico articoli di abbigliamento, accessori, pelletteria messi a disposizione da oltre 90 aziende di moda allo scopo di raccogliere fondi a favore della Fondazione ANT,la ONLUS che si occupa di Merc’ANT a Palazzo Borghese-Aldobrandini. Il Merc’ANT è organizzato dalla Delegazione ANT di Firenze con il Patrocinio del Comune di Firenze.

Salvatore Ferragamo, Gucci, Max Mara, Roberto Cavalli, Bulgari, Emilio Pucci, Ermanno Scervino, Braccialini, Gianfranco Lotti, Tod’s e Montblanc sono solo alcune delle grandi firme protagoniste del Merc’ANT. Giunta alla sua XI edizione, la manifestazione di raccolta fondi si svolgerà nelle giornate del 21, 22 e 23 novembre in una location prestigiosa come Palazzo Borghese in orario continuato 10-19 con l’allestimento natalizio degli studenti del corso di design dell’Accademia Italiana, coordinati dalla professoressa Silvia Faggioni, al lavoro in questi giorni sul grande albero decorato in oro e rosso con tende e copritavolo rosso cipolla con ramage. Quest’anno sarà realizzato anche un corner di prodotti griffati vintage che sarà gestito dai volontari ANT grazie al cui impegno è possibile la realizzazione di questa importante manifestazione.

“Questa iniziativa, diventata ormai un appuntamento fisso – sottolinea Simone Martini, Delegato fiorentino di ANT – è una delle manifestazioni più importanti a favore di ANT, che ci permette di essere legati al territorio attraverso il coinvolgimento delle migliori eccellenze del mondo della moda, dell’arte e della cultura. Di questo dobbiamo ringraziare sia le tante aziende coinvolte per averci donato anche quest’anno i loro prodotti, sia Palazzo Borghese che ci ospita gratuitamente aprendo le porte di uno dei palazzi storici più belli e prestigiosi di Firenze. Mi fa piacere vedere che tematiche come l’assistenza domiciliare gratuita e la prevenzione oncologica incontrino la sensibilità di tante persone, perché è la testimonianza della fiducia in quello che facciamo. Giorno dopo giorno siamo presenti sempre più capillarmente sul territorio e questo comporta un sacrificio economico non indifferente, affinché nessun costo ricada sulle famiglie dei nostri assistiti”.

L’evento è possibile grazie al prezioso supporto di: Palazzo Borghese, Anteprima Florence,  Accademia Italiana Arte, Moda e design, Gandon, Omikron – per l’allestimento e l’illuminazione –  Roland’s, che domenica pomeriggio offrirà, a partire dalle 16, una degustazione di cioccolatini e David Glauso per le fotografie.

Tutti i fondi raccolti al Merc’ANT saranno destinati a sostenere il servizio di assistenza socio sanitaria domiciliare oncologica e i progetti di prevenzione che la Fondazione ANT porta avanti gratuitamente a Firenze, Prato e Pistoia.

La struttura sanitaria della Fondazione ANT nella regione Toscana è composta da 8 medici, 4 infermieri e 2 psicologi.

Per informazioni contattare il numero 055-5000210.

Lascia un commento