Mercantia 2016: a Certaldo i colori e le musiche degli artisti di strada

FIRENZE - "A quasi trenta anni dalla sua prima edizione, il festival Mercantia conferma una volta di più la sua vitalità, non solo riempiendo strade e piazze di eventi e spettacoli, ma anche trovando e confermando relazioni con il turismo e con la tradizione del territorio Empolese e della Toscana".

Lo afferma la vicepresidente e assessore alla cultura Monica Barni nel saluto inviato alla conferenza stampa dove è stato presentato il programma dell'edizione 2016 del festival dedicata a I giorni dell'abbondanza.
    
"I numeri del pubblico presente nelle varie edizioni - sottolinea la vicepresidente - dimostrano da soli un apprezzamento che rappresenta oltretutto chiaro esempio di integrazione tra offerta di spettacolo e promozione e valorizzazione di un territorio. Una festa che riguarda tutti: dai bambini agli adulti, dagli specialisti di questa forma d'arte a metà tra circo e spettacolo alla critica che segue sempre con attenzione cosa accade. E Mercantia è stata ed è l'occasione per tanti giovani artisti e talenti per presentarsi sulle strade di Certaldo, autentica opportunità per sperimentare nuovi suoni e nuove performance".

I commenti sono chiusi