Merchandising abusivo a concerto Nek-Renga-Pezzali, maximulta 

Merchandising abusivo a concerto Nek-Renga-Pezzali, maximulta 

Circa quaranta articoli di merchandising sequestrati e una multa da 5.000 euro per la vendita non autorizzata: questo il resoconto dei controlli effettuati dalla polizia municipale in occasione del concerto del trio Renga, Nek e Max Pezzali, tenuto ieri sera al Mandela Forum di Firenze.

Per quanto riguarda il sequestro di merchandising, si tratta di fasce raffiguranti i tre cantanti, che un 45enne stava vendendo senza autorizzazione. Per l’uomo è scattata la sanzione da 5.000 euro in base alla legge regionale sul commercio e il sequestro di tutta la merce.

L'articolo Merchandising abusivo a concerto Nek-Renga-Pezzali, maximulta  proviene da www.controradio.it.

I commenti sono chiusi