Mercoledì l’iniziativa di Regione e GE Oil & Gas per l’industria 4.0

FIRENZE - Parteciperà anche il ministro dello Sviluppo Economico, Carlo Calenda, all'iniziativa promossa da Regione Toscana e GE Oil & Gas dal titolo "Industria 4.0: ricerca e innovazione digitale al servizio del territorio" che si terrà mercoledì 1 febbraio 2017 presso il Florence Learning Center di GE Oil & Gas – Nuovo Pignone, in via Perfetti Ricasoli 78, a Firenze.

Insieme al ministro interverranno il presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi, il presidente di GE Oil & Gas – Nuovo Pignone, Massimo Messeri, che lasceranno poi spazio alla presentazioni dei casi aziendali di GE Oil & Gas con Angelica Tritzo, CIO di Turbomachinery Solutions, e di Elettromar, con Stefano Riva e Diego Gaggioli, operations manager e program & project manager dell'azienda. Chiuderà gli interventi il professor Domenico Laforenza, direttore dell'Istituto di Informatica e Telematica del CNR.

Attraverso l'illustrazione di casi reali, quali la "Brilliant Factory" di GE, l'evento fornirà una panoramica sia dell'evoluzione in chiave Industria 4.0 nel tessuto industriale toscano, sia delle misure che il piano nazionale Industria 4.0 - inserito nella Legge di Bilancio 2017 - mette a disposizione delle imprese per lo sviluppo digitale dei processi produttivi, nonché dell'approccio elaborato da Regione Toscana per favorire la divulgazione e l'applicazione delle innovazioni di Industria 4.0 nel contesto manifatturiero ed industriale toscano.

I lavori inizieranno alle 10.30 (con registrazione dalle ore 10) e termineranno alle ore 12.00.

Si invitano i colleghi giornalisti e i fotocineoperatori a registrarsi, telefonando alla segreteria di redazione di Toscana Notizie allo 055 – 4384714 entro e non oltre le ore 15 di martedì 31 gennaio.
 

I commenti sono chiusi