Minacce a Nogarin, la solidarietà del presidente Rossi: “Nessuno si lasci intimidire”

FIRENZE - "A Filippo Nogarin va la solidarietà mia e della Regione Toscana tutta per l'indegna intimidazione di oggi". Così il presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi, dopo le minacce ricevute dal primo cittadino di Livorno.

 

"Alla politica, alla società e ai cittadini – dice ancora - chiedo fermezza nel respingere questi atti ignobili. Nessuno si lasci intimidire".

I commenti sono chiusi