Minacce all’assessore ai lavori pubblici di Forte dei Marmi, la solidarietà di Bugli

FIRENZE - "All'assessore ai lavori pubblici dei Comune di Forte dei Marmi, Emanuele Tommasi, esprimo la solidarietà mia personale e di tutta la giunta regionale, per le minacce, le intimidazioni, gli atti vandalici di cui è vittima da qualche mese, ma che solo oggi ha deciso di denunciare". L'assessore alla presidenza Vittorio Bugli esprime così la vicinanza della Regione all'assessore di Forte dei Marmi, bersaglio di un'indegna campagna intimidatoria.

"Non è la prima volta - aggiunge l'assessore Bugli - che manifestiamo la nostra solidarietà ad amministratori toscani che vengono fatti oggetto di minacce e intimidazioni, ed è intollerabile che in una regione civile come la Toscana avvengano episodi di questo genere, davvero inammissibili e ingiustificabili. Siamo fiduciosi nel lavoro degli inquirenti per individuare i responsabili di questi gesti odiosi".

I commenti sono chiusi