MODELLI A CONFRONTO

Poche spese, ricche plusvalenze, discreti risultati in classifica: lo chiamavano modello Udinese.

I commenti sono chiusi