Montagna, aperto bando da 1 milione di euro per il sistema neve toscano

FIRENZE – Un milione di euro messo a disposizione per il sistema neve toscano. E' scattata infatti da ieri (fino al prossimo 1 marzo 2017) la possibilità di presentare progetti di adeguamento, potenziamento, messa in sicurezza e manutenzione di funivie e relative strutture da parte di micro, piccole e medie imprese con sede legale e/o unità locale in Toscana che gestiscono impianti di risalita o piste da sci che si trovano nei comprensori della Garfagnana, della Montagna Pistoiese, dell' Amiata e Zeri.

"Gli aiuti - spiega l'assessore regionale ad attività produttive e turismo Stefano Ciuoffo - vengono concessi nella forma di contributo in conto esercizio fino ad un massimo dell'80% della spesa ritenuta ammissibile. Il costo totale del progetto presentato deve essere compreso tra un importo minimo di 10 mila ed un massimo di 200 mila euro. Spese ed interventi finanziabili comprendono costi del personale, dei materiali, dei servizi appaltati, delle comunicazioni, dell'energia, della manutenzione, di affitto e di amministrazione".

La presentazione delle domande dovrà avvenire esclusivamente on line accedendo al sistema gestionale di Sviluppo Toscana.

I commenti sono chiusi