Morte del bambino alle Scotte: nominata la Commissione di esperti, sarà attiva da lunedì

FIRENZE - Sarà attiva dal pomeriggio di lunedì 3 giugno la Commissione di esperti che indagherà sulle cause della morte del bambino di 10 mesi avvenuta due giorni fa al policlinico Santa Maria alle Scotte di Siena.

Membri della Commissione, nominata dalla Regione Toscana, saranno il dottor Riccardo Tartaglia, direttore del Centro regionale di Gestione del rischio clinico; i professori Luisa Galli, Antonino Morabito e Francesca Melosi dell'Ospedale Meyer; il professor Carlo Dani dell'Ospedale di Careggi.

A renderlo noto è Carlo Rinaldo Tomassini, direttore della direzione regionale al diritto alla salute, che risponde così alla richiesta di istituire la Commissione espressa in mattinata dal direttore generale dell'azienda ospedaliera universitaria senese Valtere Giovannini; una richiesta formulata  per analizzare in profondità il comportamento dell'ospedale di Siena in un'ottica di totale trasparenza e rispetto verso i familiari del bambino.

I commenti sono chiusi