Morte turista, messa in suffragio dei frati in convento

Morte turista, messa in suffragio dei frati in convento

Davanti alla basilica, chiusa per lutto, è stato posto un giglio. Sgomento dei turisti alla notizia del decesso

Una messa in suffragio per Daniel Testor Schnell, il turista catalano di 52 anni morto ieri mentre visitava la basilica di Santa Croce a Firenze dopo essere stato colpito da un frammento di un capitello precipitato dal soffitto, è stata celebrata dai frati francescani del convento di Santa Croce.

“Il tragico incidente”, spiega fra’ Paolo Bocci, guardiano della comunità, ha lasciato i religiosi “nella sofferenza e nello sconcerto”. Durante il tentativo di rianimazione di Schnell, prosegue, “ci siamo prodigati per dare conforto e sostegno alla moglie. Subito dopo ci siamo radunati in preghiera per celebrare una santa messa in suffragio per l’anima del defunto. Esprimiamo tutta la vicinanza alla moglie e ai figli, implorando dal Signore misericordia per questo nostro fratello e affidando la sua anima all’intercessione del nostro padre San Francesco”.

Davanti alla porta della basilica è stato apposto un giglio, e un cartello affisso con un messaggio in italiano e in inglese: “complesso di Santa Croce chiuso per lutto”. Appare così, all’indomani della tragedia il complesso monumentale.

Mentre un gruppo di giornalisti e telecamere staziona in piazza davanti alla facciata della chiesa, gruppi di turisti, incuriositi si avvicinano al portone per leggere il messaggio. “Attoniti per quanto accaduto ieri, la Presidente, il Consiglio di amministrazione, la Direzione e tutto lo staff dell’Opera di Santa Croce esprimono il loro più profondo cordoglio ai parenti della vittima”, si legge ancora nel cartello.

C’è chi scatta foto al giglio e al cartello, chi chiede informazioni per capire cosa sia successo, perchè la chiesa sia sbarrata. Come Paul e Joan, turisti inglesi: “What’s happened?’ chiedono, aggirandosi un po’ smarriti sul sagrato. “Oh my god”, scuotono la testa, apprendendo della tragedia.

L'articolo Morte turista, messa in suffragio dei frati in convento proviene da www.controradio.it.

I commenti sono chiusi