Morti all’ospedale di Piombino, indagine della Regione

FIRENZE - L'assessore al diritto alla salute Stefania Saccardi ha disposto un audit regionale sulla vicenda delle morti all'ospedale di Piombino.

L'incarico è stato affidato a Riccardo Tartaglia, responsabile del Centro Gestione Rischio Clinico della Regione. Il dottor Tartaglia costituirà una commissione per valutare l'organizzazione dell'ospedale e le procedure cliniche in relazione agli eventi avvenuti.

Saranno chiamati a far parte della commissione esperti sui problemi della coagulazione del sangue, sulle procedure cliniche e sulle criticità relazionali. All'inizio della prossima settimana, appena formalizzata, la commissione si metterà al lavoro; entro 15 giorni si avranno i primi risultati.

I commenti sono chiusi