Moschea, Imam: la faremo anche a Firenze

Moschea, Imam: la faremo anche a Firenze

Botta e risposta con il sindaco Nardella che dice:ora si valorizzi questo, poi vedremo il resto

“Entro primavera prossima daremo notizie su un terreno per la moschea a Firenze”. Lo ha annunciato, parlando con i giornalisti a margine dell’intesa per la realizzazione di una moschea a Sesto Fiorentino, alle porte del capoluogo toscano, l’imam e presidente Ucoii Izzedin Elzir. “Abbiamo una trentina di aree che stiamo valutando con i nostri tecnici”, ha aggiunto, spiegando poi che “una moschea è come una parrocchia: dove ci sono i fedeli si fa la moschea, non è che si fa una per non farne un’altra da un’altra parte. Qeulla di Sesto servirà ai fedeli di Sesto. Su Firenze il lavoro va avanti e sta andando bene”, ha detto ancora l’imam. Ai cronisti che gli chiedevano se su questo fronte si stesse muovendo insieme al Comune, ha risposto dicendo che “c’è un dialogo con l’amministrazione”.
Di diverso parere il sindaco di Firenze Dario Nardella che rispondendo alla domanda oggi durante la rassegna stampa del Tgt di Italia Sette ha dichiarato: “Quella che sorgera’ a Sesto Fiorentino potrebbe essere la moschea anche di Firenze? ‘A me e’ stata presentata cosi’, quando ne ho parlato sia con il rettore che con il cardinale. Non capisco perche’ si debba sminuire questo risultato molto significativo e confinarla. E’ un errore il dibattito su Firenze quando si sta per aprire una moschea a Sesto, nell’area metropolitana. Ora si valorizzi questo, poi vedremo il resto’. Lo ha detto il sindaco di Firenze Dario Nardella, . ‘Con l’imam – ha poi aggiunto il sindaco – ho un buon rapporto. Stiamo facendo molte cose insieme’.

L’articolo Moschea, Imam: la faremo anche a Firenze proviene da www.controradio.it.

I commenti sono chiusi