Musei toscani, successo dei campi settembrini per ragazzi. Posti in esaurimento

L'ingresso del Museo Marini a Firenze
L'ingresso del Museo Marini a Firenze

FIRENZE – Posti in esaurimento, ma vale la pena tentare. Arte, storia, scienze naturali e poi letture, passeggiate, laboratori e lezioni di inglese in uno scenario d'eccezione, raro e irripetibile come un museo. Questa l'esperienza che faranno, a settembre, nelle due settimane prima dell'inizio della scuola, i ragazzi toscani fra i sei e i 13 anni che si sono iscritti ai Campus settembrini organizzati – dopo il successo registrato nell'edizione pasquale – in otto musei toscani (riconosciuti di rilevanza regionale). I campi sono rivolti a due fasce di età: da 6 a 10 anni e da 11 a 13 anni.

 

Per partecipare occorre prenotarsi, i posti sono limitati, ma in molti casi si può ancora essere inseriti in lista di attesa.

 

Per i bambini da 7 a 10 anni il Museo Marino Marini di Firenze, in linea con il tema di Expo 2015 "Nutrire il pianeta", in collaborazione con il Mercato Centrale, offre una serie di attività per approfondire l'arte del cibo e il cibo dell'Arte; i Musei Civici Fiorentini, a partire da Palazzo Vecchio, daranno la possibilità ai bambini di esplorare e conoscere le meraviglie meno conosciute custodite dai musei civici della città.

 

Sempre a Firenze, il Museo di Storia Naturale dell'Università mette a disposizione dei bambini un intero Orto Botanico, nonché l'immenso patrimonio esposto nei musei di Paleontologia, Mineralogia, Antropologia, Specola, per un'immersione in tante avventure con l'aiuto di esperti educatori.

 

A Castelfiorentino (FI) il Museo Benozzo Gozzoli ha organizzato tre giorni dove i bambini potranno sperimentare percorsi tattili, scoprire la via Francigena per osservare la natura e raccogliere le piante tipiche che crescono in quel territorio; ogni giorno ci saranno nuove attività dentro e fuori del museo come ad esempio scoprire la tavola nei tempi antichi.

 

A Pisa nel Museo di Storia Naturale e della Certosa di Calci, il campus sarà un'esperienza unica a contatto con la natura, i bambini saranno accompagnati da Guide Ambientali Escursionistiche, i laboratori permetteranno di esprimere la creatività attraverso disegni di animali dal vivo e pitture preistoriche, ogni mercoledì notte sarà possibile dormire con le Balene.

 

A Livorno nel Museo di Storia Naturale e del Mediterraneo i bambini da 6 a 10 anni giocheranno nel laboratorio scientifico con la botanica, l'archeologia , la zoologia, e potranno svolgere i compiti delle vacanze.

 

A Siena il Museo per Bambini al Santa Maria della Scala organizza per i bambini da 6 ai 10 anni percorsi sul tema del gusto: giochi e attività didattiche faranno scoprire gli ingredienti e le ricette tipiche del periodo medievale e non solo con un approfondimento sugli aspetti fondamentali dell'educazione alimentare. L'attività fisica, permetterà di associare il movimento al benessere e al malessere, percorso utile per avere consapevolezza del proprio corpo.

 

Tutte le info sul sito di Regione Toscana

I commenti sono chiusi