Nasce il Centro regionale per la Medicina di precisione, domani a Siena la firma di un protocollo

FIRENZE - Nasce a Siena il Centro regionale per la Medicina di precisione (CREMEP). A istituirlo ufficialmente, un protocollo di intesa che verrà siglato domani, mercoledì 31 ottobre, alle ore 10 a Siena, nella sede del Rettorato (via Banchi di Sotto 55) tra Università di Siena, Azienda ospedaliero universitaria Senese, e Fondazione Toscana Life Sciences.

A sottoscrivere l'accordo saranno il rettore dell'Università di Siena Francesco Frati, il direttore generale dell'Aou Senese Valtere Giovannini, e il presidente di Fondazione TLS Fabrizio Landi, alla presenza dell'assessore regionale al diritto alla salute Stefania Saccardi. Per il progetto della Medicina di precisione, la Regione ha messo a disposizione oltre 6,5 milioni.

Subito dopo aver siglato l'accordo, i firmatari e l'assessore Saccardi ilustreranno ai giornalisti i contenuti del protocollo.

I commenti sono chiusi