Nuove espressioni di solidarietà nel Chianti. Panettoni dai lavoratori della Sacci per le famiglie bisognose, lo storico ristorante Paglietta di San Polo riapre e inaugura il locale sfornando 60 pizze per i più fragili

Il sindaco Paolo Sottani: “Dobbiamo continuare ad allearci contro la nuova povertà, aggravata purtroppo dalle conseguenze della pandemia, solo l'interazione tra istituzioni e società civile può davvero realizzare forme di solidarietà concreta e mirata”

I commenti sono chiusi