OBIETTIVO KOWNACKI: L’AGENTE CHIAMA CORVINO

Mentre si parla molto poco dell'attualità e di quel sesto posto che, anche se ancora possibile, appare come una possibilità alquanto lontana, in casa viola si progetta il futuro.

I commenti sono chiusi