Ombrone e Bruna tornano sotto il livello di guardia, situazione in miglioramento

FIRENZE – Sono tornati sotto il livello di guardia i fiumi Ombrone e Bruna, nel grossetano, che si erano ingrossati nelle scorse ore a causa delle abbondanti precipitazioni. Lo comunica la Sala operativa della protezione civile regionale.

La situazione viene comunque tenuta sotto controllo, con l'attivazione del servizio di piena, in particolare in località Berrettino, lungo il corso dell'Ombrone. Tuttavia, come comunicato dalla Sala operativa, il quadro generale è in miglioramento.

Criticità a Cortona, in provincia di Arezzo, dove nel pomeriggio si è abbattuto un nubifragio che ha causato l'allagamento di garage e scantinati e l'interruzione di strade. Aperta la sala operativa provinciale per monitorare l'evolversi dell'evento.

I commenti sono chiusi