OPEN UP, al via le iscrizioni per partecipare al seminario di Giovanisì sull’imprenditoria giovanile

FIRENZE - "Sei un giovane appassionato ai temi dell'imprenditoria? Oppure un rappresentante istituzionale attento alle tematiche dei giovani? Hai voglia di raccontarci la tua esperienza e confrontarti con la pubblica amministrazione?"
Si apre così l'invito diffuso di Giovanisì per selezionare i partecipanti al seminario OPEN UP. Sino al prossimo 7 giugno sarà possibile iscriversi a questo percorso di dialogo strutturato sulle tematiche dell'imprenditoria giovanile,  in  programma dal 27 al 29 ottobre a Firenze.
 
Sono 50 i posti disponibili: 37 di questi saranno riservati a giovani under 30, gli altri a 13 rappresentanti istituzionali o esperti, residenti in Italia, che operino nell'ambito dell'imprenditoria giovanile o che si occupino di politiche giovanili.
 
Quale imprenditoria incoraggiare per i giovani?  Come incentivare i nuovi metodi di organizzazione del lavoro? Quali contenuti innovativi sostenere? Questi sono solo alcuni degli interrogativi che saranno al centro del percorso di OPEN UP, il progetto promosso da Giovanisì nel contesto di Erasmus+, il programma della Commissione europea dedicato a Formazione, Istruzione, Gioventù e Sport.
 
Il progetto si occuperà di aprire un dialogo a tutto tondo concentrandosi, per esempio, sulle misure che mirano a promuovere l'avvicinamento dei giovani al mondo del lavoro e la formazione; inoltre permetterà un confronto sulle opportunità che possano incentivare le nuove forme di organizzazione del lavoro (vedi il coworking), o su iniziative che possano valorizzare le idee giovanili e la creatività, anche in modo da favorire un incontro con l'esistente tessuto produttivo territoriale.
 
Le iscrizioni sono aperte a tutto il territorio nazionale. Una quota di posti  saranno riservati  alle regioni promotrici del progetto, Toscana, Emilia Romagna e Puglia.
 
Tutte le notizie sul progetto e su come iscriversi, sul sito www.giovanisi.it.
Info scrivendo alla mail: openup@giovanisi.it, oppure chiamando il numero verde Giovanisì: 800 098 719 (dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 16).

I commenti sono chiusi