Operaio schiacciato da due lastre di marmo, Rossi: “Lunedì un tavolo sugli incidenti sul lavoro”

FIRENZE - Ancora una vittima del lavoro, un operaio schiacciato a Massa da due lastre di marmo. E' successo nel pomeriggio. "Piangiamo un nuovo incidente mortale, un padre e un marito che lascia a cinquantadue anni moglie e figlio" commenta il presidente della Toscana Enrico Rossi, che esprime il cordoglio personale e della giunta alla famiglia.

"La frequenza con cui questi tragici eventi si susseguono deve allarmarci e impone una reazione immediata – aggiunge Rossi -. Di questo parleremo già lunedì, ad un tavolo appositamente dedicato e convocato dall'assessore alla salute Stefania Saccardi con il direttore della Asl di Massa e i responsabili del servizio prevenzione".  

 

I commenti sono chiusi